1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Testata per la stampa
Contenuto della pagina

Artes Maconde

Artes Maconde porta sul mercato internazionale l’artigianato proveniente dalle foreste nell’estremo nord del Mozambico.

L’iniziativa che ha dato vita ad Artes Maconde è venuta dall’intraprendenza di una donna sudafricana, che in collaborazione con soci mozambicani fondò la "Maristela Limitada". La fondatrice e alcuni dei primi soci si sono col tempo ritirati, sostituiti da altri locali e da due europei legati personalmente e professionalmente al Mozambico. Artes Maconde lavora con gli artigiani dalla zona di Pemba (a parte un gruppo a Maputo), un’area del Mozambico dove l’isolamento e la distanza dalla capitale penalizzano lo sviluppo economico e sociale e riducono le possibilità per coloro che vi abitano.

Informazioni brevi
Paese: Mozambico
Fondazione: 1996
Coinvolge: 200 artigiani
Valutazione Etica
L’importanza della presenza di Artes Maconde si esprime nel contesto del Mozambico, ancora impegnato nel lungo processo di recupero dalla devastante guerra civile. Il processo di miglioramento in aree come il coivolgimewnto della base e l’equilibrio dei vari gruppi nella partecipazione alla produzione può venire seguito con particolare cura, grazie allo stretto rapporto che lega Artes Maconde a Raggio Verde, Bottega socia del consorzio.
 

Le creazioni dei makondé

Ctm altromercato importa da Artes Maconde i batik. Gli artigiani lavorano anche il legno, una delle risorse principali della zona, per creare maschere e statue. L’etnia makondé del Mozambico settentrionale è presente anche in Tanzania e le sue influenze culturali si estendono fino in Kenya.

Sostegno nei momenti di vera necessità

Il più importante beneficio per gli artigiani che lavorano con Artes Maconde è la possibilità di richiedere un ulteriore prefinanziamento in forma non monetaria (ad esempio sementi o derrate alimentari). Questo tipo di prefinanziamento è così importante per i produttori in quanto per tutti loro l’artigianato è una fonte di reddito aggiuntiva, ma il pilastro della sopravvivenza rimane l’agricoltura di sussistenza: e nel periodo di marzo e aprile, quando il nuovo raccolto è alle porte ma non ancora maturo e i soldi sono ormai terminati, è facile che il precario equilibrio si spezzi e le famiglie si ritrovino a fare letteralmente la fame.
Ogni gruppo di produttori ha costituito un fondo di emergenza per far fronte a spese impreviste come un funerale o altre occasioni cerimoniali, e l’intraprendente associazione dei lavoratori del legno accantona una parte dei profitti per reinvestirli nel migliorare l’attività e per prestiti ai soci.

 
Cee Pemba: Artes MacondeCee Pemba: Artes MacondeCee Pemba: Artes Maconde
 

Alcuni piccoli gruppi di produttori che lavorano con Artes

GRUPPO
PRODOTTO
BREVE DESCRIZIONE
Gruppo Batik
Batik
L’unica associazione con sede a Maputo, riunisce circa 40 tra artigiani e apprendisti. Grazie all’organizzazione e al contatto con il commercio equo italiano, hanno migliorato sia la propria condizione che l’organizzazione del lavoro, lavorando sulla qualità e su una struttura organizzata anziché su molti singoli artigiani isolati.
Coop 7 de Abril
Foglie di palma intrecciata
Circa 50 artigiani che hanno costituito un fondo per la manutenzione del laboratorio e le emergenze dei soci.

I prodotti di questo produttore

 
Sede operativa Viale Francia, 1/C - 37135 Verona (VR) - Italy Tel. +39.045.8222600 Contattaci
Sede legale Via F. Crispi, 9 - 39100 Bolzano (BZ) - Italy P. IVA 01337600215 Reg. prov. coop. A145619