Menu

Coda di gambero al sesamo in pasta kataifi, avocado e riso thay nero

Prima_Gamberi_Kataifi_LM_P1180825_W-NOLOGO

Coda di gambero al sesamo in pasta kataifi, avocado e riso thay nero

Categoria: Antipasti e finger food, Primi
Occasione: Brunch, In piedi, Tutte le occasioni, Natale
Bevande abbinate: Vino prosecco superiore DOCG Quorum - Bio
Difficoltà: 60
Tempo di cottura: 40 minuti
Tempo di preparazione: 30 minuti circa
Stagione: Autunno, Inverno
Autore: Ristorante Le Bistrot

Ingredienti:

Dosi per: 6 persone

Riso thay nero integrale Bio Altromercato

200 gr.

Gamberi media grandezza

24

Pepe nero macinato Altromercato

q.b.

Sesamo Altromercato

q.b.

Pasta kataifi (surgelata)

q.b.

Olio di arachidi

550 ml

Za'atar Altromercato

un cucchiaio

Olio Evo Bio Solidale Italiano Altromercato

q.b.

Sale

q.b.

UN PIATTO SCENOGRAFICO E APPETITOSO PER LE VOSTRE FESTE, PIACERÀ A GRANDI E PICCINI PERCHÈ GLI INGREDIENTI SONO QUELLI GIUSTI.

Fasi e preparazione:

  1. Pulisci i gamberi dal carapace, lasciando intatta la coda e incidili nel dorso pulendo l’intestino e lavali sotto l’acqua corrente, asciugandoli con uno strofinaccio.
  2. Nel frattempo prendi il riso nero e fallo bollire in acqua salata, scolalo e tienilo da parte.
  3. Prendi i gamberi, condiscili con sale, pepe e passali nel sesamo premendo un po’ affinché aderisca bene.
  4. Prendi la pasta kataifi, aprila e tagliane una quantità sufficiente per avvolgere il gambero su sé stesso, lasciando scoperta la codina.
  5. Nel frattempo metti sul fuoco l’olio di arachidi e friggine 3-4 per volta.
  6. Asciuga i gamberi nella carta assorbente e servili su letto di riso nero bollito, condito con un cucchiaio di za’atar e un po’ di olio. E se vuoi aggiuni la salsa di avocado.

Per la salsa di avocado

  1. Sbuccia 1 avocado maturo, privalo del nocciolo, taglialo a pezzettini e mettilo nel mixer con il succo di 1/2 limone o quello di 1 lime, 1 vasetto di yogurt, 1 piccolo cipollotto, sale e un pizzico di paprika forte.
  2. Aziona il mixer, fino a ottenere un composto fluido e cremoso.
  3. Distendilo alla base dei gamberi, ponici sopra il riso ed infine il gambero.

Il CircolodelCibo segnala:
Quanto sono buoni i gamberi, ma con questa ricetta realizzata dallo Chef Daniele del Ristorante Le Bistrot di Imola scoprirete che possono esserlo ancora di più. Gli ingredienti utilizzati sono speciali perchè provengono da Parc, in Palestina e da Podie, in Sri Lanka. Lo Za'atar palestinese, per esempio, è una miscela di erbe e spezie che abbina il sapore piacevole e intrigante del timo, al gusto nocciolato e saporito del sesamo, il tutto reso ancora più fresco dalle note agrumate del sumacco, un frutto rosso bruno tipico della Palestina. Può essere utilizzato a dosi generose sia a crudo che in cottura, facendo contenti anche i più piccoli.  Il sesamo in semi srilankese è un alimento, ricco di vitamina E e di sali minerali, di proteine e oli molto nutritivi. In questa ricetta serve per dare ancora più croccantezza e gusto.

Foto e video di Lorenzo Marabini