Menu

Insalata estiva di cous cous alle erbe

CIRCOLO_DEL_CIBO_26_07_2016_49175

Insalata estiva di cous cous alle erbe

Categoria: Primi
Occasione: Aperitivo, Brunch, In piedi, Per i più piccoli, Picnic
Bevande abbinate: birra artigianale - utopia
Difficoltà: 20
Tempo di cottura: 15 minuti circa
Tempo di preparazione: 25 minuti circa + il tempo di riposo
Stagione: Estate
Autore: Il Circolo del Cibo

Ingredienti:

Dosi per: 6 persone

Cous cous integrale Altromercato

300 gr.

Prezzemolo tritato

4 cucchiai

Coriandolo macinato Altromercato

q.b.

Foglie di sedano tritate

2 cucchiai

Scorza di limone Solidale Italiano Altromercato

1 cucchiaio

Limone Solidale Italiano Altromercato

1 il succo

Menta fresca tritata

q.b.

Cipollotti tritati

3

Peperone rosso

1 tritato

Zenzero fresco tritato

1 cucchiaino

Olio Bio

4 cucchiai

Sale

q.b.

Pepe nero macinato Altromercato

q.b.

UN PIATTO VELOCE E FRESCO PER AFFRONTARE, CON UNA ALTERNATIVA GUSTOSA, IL CALDO DI QUESTE GIORNATE ESTIVE.

Fasi e preparazione:

    1. Dopo aver verificato l’assenza di corpi estranei, sciacqua 50 gr. di cous cous per persona e tosta i grani in padella per 2 minuti.
    2. Copri con due parti d’acqua per una parte di cereale, sala e cuoci per circa 15 minuti.
    3. Lascia riposare per 10 minuti, sgrana con una forchetta per separare bene tutti i granelli.
    4. Mescola insieme il succo di limone, lo zenzero, la scorza di limone, l'olio, sale e pepe e versa sopra il cous cous.
    5. Incorpora bene le erbe, le spezie e il peperone.
    6. Prima di servire lascia riposare almeno un'ora per far amalgamare bene tutti i sapori.

Il CircolodelCibo segnala:
Il cous cous integrale Altromercato p
roviene dalla Palestina, dove è conosciuto con il nome di Maftoul; è un prodotto pregiato per la qualità conferita dal metodo di lavorazione tutta artigianale: il frumento spezzettato (grano duro integrale, chiamato hambar, mescolato al grano tenero spezzetato, bulgur), viene rotolato e impastato con acqua e sale, fino a diventare granuloso e poi essiccato al sole per 2, 3 giorni. I grani grossi lo rendono ideale nella preparazione di piatti unici con carne, legumi o verdure.

Questo "cereale", dal sapore davvero unico, viene lavorato artigianalmente dalle donne della Cooperativa PARC che così oltre ad ottenere un riconoscimento sociale, hanno una fonte di reddito utile per la sopravvivenza delle loro famiglie che vivono in territori davvero difficili.