Menu

Ciambelline alla zucca, castagne e caffè senza uova né burro

ricetta_yummy_ok

Ciambelline alla zucca, castagne e caffè senza uova né burro

Categoria: Dessert
Occasione: Quando vuoi, Tutte le occasioni, Natale
Bevande abbinate: Caffè Manifesto o un dei tè Altromercato
Difficoltà: 40
Tempo di cottura: 15 minuti
Tempo di preparazione: 40 minuti circa
Stagione: Autunno, Inverno
Autore: yummy o'clock

Ingredienti:

Dosi per: 4 persone

Purea di zucca (180g da cruda)

80 gr.

Caffè Manifesto Altromercato fatto con la moka

25 gr.

Farina tipo 1

125 gr.

Farina di castagne

15 gr.

Amido di mais

10 gr.

Lievito per dolci

7 gr.

Zucchero a velo di canna

50 gr.

Un pizzico di sale

q.b.

I semi di una bacca di vaniglia

q.b.

Cannella in polvere

Un cucchiaino colmo

Zenzero in polvere

Un cucchiaino raso

Curcuma in polvere (facoltativo)

Un pizzico

Olio di girasole

q.b.

Miele millefiori

20 gr.

Latte di soia

55 gr.

Aceto di mele

1 cucchiaino

Gocce di cioccolato

20 o 40 pezzi

QUESTE MORBIDE CIAMBELLINE AL CAFFÈ DAL SAPORE AUTUNNALE ALLIETERANNO LE TUE COLAZIONI E LE TUE MERENDE, GRAZIE AI FRESCHI INGREDIENTI DI STAGIONE E ALLE SPEZIE CHE LE RENDONO DAVVERO UNICHE.

Fasi e preparazione:

  1. Prendere la zucca, privarla della buccia, dei filamenti e dei semini e lavarla. Ricavare una fetta da 180 gr e tagliarla a cubetti. Ci sono vari metodi di cottura per cuocere la zucca, questa volta l’abbiamo cotta in pentola.
  2. Versare i cubetti in una pentola con dell’acqua e cuocere la zucca fino a che diventi morbida, (dal bollore più o meno 5/6 minuti). La cottura dipende dallo spessore dei cubetti, fare prova con la forchetta. Poi occorre scolare l’acqua in eccesso in un colino a maglia fine.
  3. A questo punto per ottenere la purea, bisogna mettere la zucca cotta e scolata nel bicchiere del frullatore a ad immersione e azionare il minipimer, essendo morbida occorreranno pochi impulsi. Far raffreddare la purea completamente e mettere da parte.
  4. Preparare il caffè con la moka e versare in una tazzina 25 gr e farlo raffreddare.
  5. A questo punto versare in una ciotola capiente le farine, l’amido e il lievito setacciati e mescolare le polveri con una frusta a mano
  6. In un’altra ciotola capiente mettere lo zucchero, il sale, la vaniglia, le spezie, l’olio, il miele, il latte e l’aceto. Unire anche il caffè (25 gr) e la purea di zucca pesata (90 gr) che abbiamo preparato in precedenza. Mescolare tutti gli ingredienti energicamente con una frusta a mano, fino ad ottenere un composto liquido.
  7. Versare la ciotola con i liquidi, nella ciotola con le polveri e mescolare tutti gli ingredienti energicamente con le fruste elettriche, impostando la velocità bassa, fino ad ottenere un impasto liscio e morbido (prima di azionare le fruste, mescolare prima con la frusta manualmente, in modo da non far volare le polveri). La consistenza del composto, dipende anche dalla varietà di zucca che utilizziamo.
  8. L’impasto è pronto per essere versato negli stampi, ma se siete delle chocolate lovers, a questo punto abbiamo diviso l’impasto a metà in due ciotole e una l’abbiamo rimasta alla zucca, caffè e castagne, nell’altra parte, abbiamo aggiunto 20 gr di gocce di cioccolato fondente (2 cucchiai) e mescolato con un cucchiaio. Potete anche realizzare tutte le ciambelle con l’aggiunta di cioccolato e non occorre dividere il composto in due ciotole e il totale sarà di 40g di gocce.
  9. Ora bisogna mettere l’impasto con l’aiuto di un cucchiaio, nelle cavità dello stampo in silicone a forma di ciambella, leggermente oliate nei forini e arrivare a riempirle poco più della metà (quasi fino al bordo, ma attenzione in cottura lieviteranno).
  10. Le quantità delle ciambelle variano in base allo stampo e allo spessore delle cavità, in questo caso le nostre ciambelle sono leggermente più capienti di altri stampi che abbiamo utilizzato in passato, ma potete utilizzare gli stampi in silicone per ciambelle che preferite, cambieranno solo i tempi di cottura.
  11. Cuocere le ciambelle in forno preriscaldato statico a 170° per 14 minuti (se avete utilizzato uno stampo per ciambelle standard, la cottura sarà sui 12 minuti). La cottura dipende sempre dal vostro forno e dalla capienza delle cavità dello stampo, fare sempre prova stecchino. Sfornare e far raffreddare completamente. A questo punto vi consigliamo di adagiare lo stampo con le ciambelle in frigo per 10 minuti, poi estrarle e gustare.

Nella ricetta è prevista la possibilità di dividere gli impasti e realizzare una parte delle ciambelle con l'aggiunta di gocce di cioccolato fondente per renderle ancora più gustose.

Il CircolodelCibo segnala:
Ringraziamo davvero yummyoclock.com per averci regalato questa splendida ricetta che non vediamo l'ora di realizzare. Riportiamo qui le loro parole per descrivere il nostro caffè e il nostro lavoro quotidiano: ancora grazie! 

"Per queste ciambelline, abbiamo utilizzato il caffè di Altromercato (Gifted), a buonissima miscela 100% biologica di arabica, macinato per moka. È  un caffè unico non solo per la qualità, ma anche perché è il simbolo concreto del lavoro, che da oltre 30 anni compie Altromercato, per garantire produzioni più sostenibili sia in ambito ambientale che sociale. Il caffè che è un rito quotidiano per un dolce risveglio, invece spesso è indice di sfruttamento, precarietà e speculazione.

Sulla confezione del caffè è riportato un messaggio scritto: “Esiste un caffè che non è amaro per chi lavora?” Si esiste ed è quello di Altromercato, perché è un caffè che rispetta le persone, chi coltiva e il pianeta. Per poter costruire insieme un mondo migliore, ci invitano a riflettere sul valore del potere dei nostri acquisti, cercando di scegliere consapevolmente".