Menu

Corona pasquale bella, buona e solidale

corona pasquale

Corona pasquale bella, buona e solidale

Categoria: Dessert
Occasione: Pasqua
Bevande abbinate:
Difficoltà: 40
Tempo di cottura: 30-40 minuti
Tempo di preparazione: 1 ora + la lievitazione
Stagione: Primavera
Autore: Laura Nacci - Colazione per tutti

Ingredienti:

Dosi per: 4

Farina 00

400g

Latte fresco tiepido

240ml

Ovetti di cioccolato

160g

Cioccolato fondente Compañera

80g

Zucchero di canna integrale Dulcita

80g

Olio d'oliva

16ml

Lievito secco per pane

10g

"SE PENSO A UN DOLCE PASQUALE, NON POSSO NON RICORDARE CON UN SORRISO AFFETTUOSO LA CORONA DI PANE CON LE UOVA DI CIOCCOLATO CHE PREPARAVA SEMPRE LA MAMMA DI UNA MIA CARA AMICA DI NORIMBERGA"

Fasi e preparazione:

Mescola la farina, lo zucchero, il cioccolato a pezzettini, il latte e l’olio; aggiungi il lievito e poi amalgama finché non otterrai una pasta morbida.

Metti a riposare in luogo caldo e fai lievitare. L’impasto deve diventare circa il doppio. Occorrerà circa 1 ora.

Poi dividi in tre parti uguali l’impasto. Crea delle strisce lunghe lunghe e, appoggiandoti sulla carta da forno con cui avrai ricoperto la teglia, unisci le tre estremità e crea una lunga treccia. Poi disponila a forma di corona.

Inforna a 180° per 30-40 minuti, finché la corona diventa dorata in superficie.

Lascia raffreddare e, al momento di servire in tavola, poni al centro gli ovetti colorati.

Il Circolo del Cibo racconta

Questa ricetta è stata creata da Laura Nacci, creativissima food blogger che collabora con IlCircolodelCibo.

Laura ci racconta così la sua Corona pasquale, che è ancora una volta testimonianza dell'incontro a tavola, luogo di amicizia e scoperta.

"Se penso a un dolce pasquale, non posso non ricordare con un sorriso affettuoso la corona di pane  con le uova di cioccolato che preparava sempre la mamma di una mia cara amica tedesca.

In quel periodo dell’anno, mi piaceva da morire andare, insieme ai miei genitori, a Norimberga: le loro abitudini, il calore familiare che contrastava con il rigido clima esterno e… questo dolce, così simpatico, diverso dalle nostre colombe. Insomma, sì, mi piaceva!".

 

Visita il blog di laura nacci, Colazione per tutti.