Menu

Torta rovesciata alle pere e carammello d'acero con zucchero di cocco

foto_torta_thekitchetube

Torta rovesciata alle pere e carammello d’acero con zucchero di cocco

Categoria: Dessert
Occasione: Quando vuoi, Tutte le occasioni
Bevande abbinate: Caffè Manifesto Altromercato
Difficoltà: 40
Tempo di cottura: 35 minuti
Tempo di preparazione: 60 minuti
Stagione: Autunno
Autore: The Kitchen Tube

Ingredienti:

Dosi per: 16 fette

Sciroppo d'acero

210 ml

Burro

35 gr

Pere

5

Uova

4

Zucchero di cocco integrale Altromercato

150 gr

Olio di semi

150 gr

Farina 00

150 gr.

Lievito per Dolci

11 gr

Sale

un pizzico

Rum opzionale

q.b.

UNA TORTA SQUISITA, L'IDEALE PER LA COLAZIONE ASSIEME AD UN BUON CAFFÈ MANIFESTO, CON UN SEGRETO CHE LA RENDE INCREDIBILMENTE SOFFICE E SAPORITA.

Fasi e preparazione:

Per il caramello d'acero

1.Prendete il vostro sciroppo d'acero, versatelo nella padella (se l’avete adatta anche per la cottura in forno) e fatelo cuocere a fuoco medio finché non si crearanno delle bollicine sempre più grosse e la consistenza risulterà sempre più viscosa. A questo punto aggiungete il burro, fatelo sciogliere e mescolate brevemente per farlo assorbire.

2.Ora il vostro caramello d'acero è pronto, non vi resta che farlo roteare bene sulle pareti della padella in modo da essere sicuri che la torta non si attacchi. Nel caso abbiate deciso di usare una tortiera potete versarlo all'interno facendo attenzione che si distribuisca uniformemente. Avere la tortiera (di circa 28 cm. di diametro) leggermente calda in questa operazione è fondamentale.

Per le Pere

1.Mentre il vostro caramello d'acero raffredda ed arriva alla giusta temperatura, mondate le Pere è tagliatele a spicchi uniformi. Avendo avuto a disposizione dei frutti grandi ho ricavato 4 spicchi per ogni metà di pera.

2.Il tempo che impiegherete a sbucciare e tagliare le Pere sarà sufficiente al caramello per addensare. A questo punto potete disporre gli spicchi sul caramello come più vi piace, ricordandovi che la torta una volta cotta andrà rovesciata e rivelerà la decorazione.

Per l'impasto

1.Ora che il caramello e le pere sono pronte non vi resterà che occuparvi dell'impasto e posso assicurarvi che in 10min è pronto.

2.Iniziate con il montare le uova intere con il pizzico di sale ed appena avranno iniziato a montare aggiungete lo zucchero di cocco integrale. Una volta che la massa avrà raddoppiato il volume potete aggiungere a filo l'olio di semi e continuate a lavorare.

3.Setacciate la farina ed il lievito ed incorporatele all'impasto un po' per volta. Aggiungete il goccio di Rum alla fine è versate il vostro impasto in modo omogeneo sulle pere.

Cottura

1.La vostra torta è pronta per essere cotta in forno ventilato a 180°C per 35-40min. Prima di estrarre la torta assicuratevi che sia cotta grazie alla prova stecchino.

2.Una volta cotta lasciate raffreddare la torta per 10min prima di capovolgerla sul piatto di portata. Fate attenzione aspettate il tempo indicato prima di capovolgerla, pena scottature per caramello ancora troppo liquido, rottura della torta troppo calda ecc ecc

3.Lo so è una vera tortura attendere con l'odore che si diffonde in casa resistete ne varrà la pena!

4.Una volta capovolta la vostra torta è pronta per essere servita ancora calda con del gelato alla vaniglia o fredda con del Tee o del buon Caffè Manifesto. Buon dolce a tutti.

Per questo buonissimo dolce ringraziamo The kitchen tube

che hanno realizzato per noi questa ricetta nella quale l'ingrediente segreto è lo Zucchero di cocco integrale Altromercato, che ha reso l'impasto morbidissimo.

Ecco cosa dicono dello zucchero di cocco Altromercato: "Chi ci conosce lo sà, per noi lo zucchero integrale è molto importante e lo è ancora di più la qualità, visto che ormai in commercio se ne trovano tantissimi “finti”. Proprio per questo sono rimasta impressionata dalla qualità di questo zucchero di cocco ricavato dalla linfa lasciata evaporare dei fiori della palma di Thnot , albero simbolo della Cambogia.

Delicatamente dolce con delle note caramellate che con questo dolce si sposano meravigliosamente!".

Ora non resta che mettersi all'opera!