Menu

Cannella, toccasana per l'inverno

cannella1

Cannella, calda cannella. Prenditi cura di me. Di noi.

"E ora la cannella, un osso scuro e cavo: te lo infilo non vista nel turbante un attimo prima che tu esca. La cannella capace di procurare amici, la cannella bruna e calda quanto la pelle, per aiutarti a trovare qualcuno che ti prenda per mano e che corra ridendo con te".

LA SPEZIA DELL'AMICIZIA

Le parole di Chitra Banerrjee Divakaruni autrice del bellissimo romanzo La maga delle spezie, ci regala parole d'oro sulla cannella.
E' simbolo di amicizia e di legame profondo.
E ci protegge. E' preziosa soprattutto durante la stagione fredda. Si prende cura di noi.
Delicato e pungente ad un tempo è il suo aroma, che impreziosisce pietanze e dessert.

cannella2
cannella3

COS'È QUESTA PROFUMATA SPEZIA?

Si tratta della corteccia di due specie di piante analoghe, la più importante delle quali, originaria dello Sri Lanka e dell'India meridionale, è coltivata in molti paesi tropicali e a volte anche in alcune zone a clima temperato. E' alta una decina di metri, ha foglie coriacee e fiori piccoli riuniti in pannocchie. La spezia, dal caratteristico colore rossiccio pallido, si ottiene dalla corteccia essiccata dei fusti o dei giovani rami. Queste piccole cannucce vengono infilate l'una dentro l'altra come carta arrotolata.

L'aroma caratteristico è dato da un olio essenziale dall'odore penetrante e dal sapore dolciastro. In commercio esiste anche la polvere di cannella (detta Cinnamomo), più soggetta a sofisticazioni, ma più comoda per l'uso.

I CONSIGLI DELLA MEDICINA AYURVEDICA

La medicina ayurvedica, la più antica al mondo, consiglia di applicare cannella in polvere su tagli e sbucciature - come antidolorifico, dopo aver ben pulito le ferite. La cannella è infatti un potente cicatrizzante.
E' anche buonissimo tonico, utile in presenza di stress psico-fisico, nelle convalescenze e come carminativo e stimolante delle funzioni digestive. Funziona bene anche nelle malattie da raffreddamento (sindromi influenzali), nella diarrea e l'indigestione.
Si impiega sotto forma di tisana per i sintomi da raffreddore, accumulo di muco nelle vie aeree e problemi digestivi (aiuta a scindere i grassi). Promuove la traspirazione, togliendo la sensazione di freddo dal corpo. Ha un effetto astringente, utile in caso di dissenteria.
La cannella riscalda, è la spezia dell'inverno.
Non va assunta se si ha sempre caldo o nei periodi di clima molto caldo.
Non va usata in gravidanza e allattamento, nè se si assumono farmaci FANS e gastrolesivi.
La cannella ha il potere di pulire e sbiancare i denti, puoi masticarne un pezzetto dopo un pasto se non dovessi avere con te lo spazzolino.
E' anche un battericida naturale, motivo per cui, ad esempio, è da sempre spesso impiegata nella preparazione di salumi.

cannella4