Menu
Aowa
un nuovo inizio
AOWA aiuta le donne ad avere un ruolo nella società, e contribuisce così al rafforzamento della società palestinese.
Paese: Palestina
Fondazione: 1994
Persone coinvolte: 900 donne
Sito Web

Donne palestinesi scelgono il Commercio Equo e Solidale

L'Association of Women’s Action for Training & Rehabilitation (AOWA) nasce nel 1994 da un gruppo di donne palestinesi attiviste della Palestinians Federation of Women’s Action (PFWA). La filosofia del PFWA è di supportare gli accordi di Oslo e sostenere una società civile non–violenta e a questo scopo ha dato avvio a locali organizzazioni a Nablus, Gaza, Ramallah, Hebron, Jenin e Tulkarem con l’idea che nel tempo le donne presenti avrebbero potuto decidere loro stesse per l’attività da svolgere. Le donne hanno cominciato a lavorare analizzando i loro bisogni, lavorando in gruppi e creando piani programmatici di mutuo aiuto, con la creazione di microattività economiche, di formazione con l’impiego di nuove tecnologie, sviluppando un importante lavoro di rete. Nel 2000, grazie all’attività dei comitati locali, si è iniziato a realizzare e commercializzare una serie di prodotti tra cui il sapone a base di olio di oliva, il timo, il miele e i tessuti ricamati a mano.

Il sapone tradizionale che profuma d'olivo

AOWA produce sapone naturale (shahad, sabon natural) fatto con olio di oliva, acqua e soda, bolliti al fuoco e fatto poi asciugare per due giorni. Il sapone viene prodotto in varie aree per il bisogno d’uso e per la vendita nel villaggio a scopo di aiuto all’auto sostentamento.
È un antico lavoro legato alla coltura degli olivi, di tradizione femminile collettiva in cui sono coinvolti 12 i comitati che producono sapone. Si produce essenzialmente per uso e consumo della comunità e l’ eccedenza di prodotto grezzo viene inviata ad un centro AOWA ove altre donne si dedicano al packaging e al marketing per il mercato locale e per l’export una tantum.

Finalità di AOWA

AOWA sostiene iniziative che promuovono un ruolo attivo della donna nella società in cui è inserita, con particolare riferimento alla vita pubblica, nelle zone rurali al fine di ridurne la povertà. I principali ambiti di intervento sono:
  • attività per mitigare l'impatto psicologico dei traumi dell'occupazione
  • credito e risparmio per le attività promosse dalle donne
  • principio delle pari opportunità tra uomo e donna
  • partecipazione nazionale delle donne al raggiungimento del pieno diritto del popolo palestinese
  • educazione alla pace
  • sviluppare le capacità di leadership e le capacità decisionali delle donne
  • accrescere la consapevolezza dal punto di vista legale, della salute, dell'educazione e cultura della donna palestinese
  • promuovere un lavoro di rete a livello locale, regionale ed internazionale

Ultime notizie e i suoi prodotti

Ultime Notizie
Sapone artigianale Natyr dalla Palestina

Per donne che guardano al futuro


Formazione e sostegno in una terra senza pace

Immersa completamente in un contesto di guerra e di forte tensione sociale, AOWA opera in svariati campi tra cui prevale quello formativo, di sostegno psicologico e di genere nel contesto dello stato di assedio israeliano, in rapporto alla famiglia, (le madri hanno 8-10 figli) e alla lotta per la parità con gli uomini palestinesi. La metodologia formativa, considerate le grandi aree spesso isolate su cui l’associazione interviene, punta alla struttura solida della personalità delle dirigenti periferiche e delle socie, soprattutto giovani donne. Solo a partire dal 2000 ha iniziato un’attività di produzione e commercializzazione di alcuni articoli (alimentari ed artigianato) realizzati dai gruppi di base aventi l’obiettivo di sostenere il reddito delle donne e delle famiglie palestinesi. A questo proposito, vengono realizzati programmi di formazione, di gestione economica familiare, di contabilità, di marketing locale, di credito e risparmio, di fattibilità di progetti e un servizio di micro-credito per nuovi progetti. Si sta inoltre attivando per la creazione di cooperative.

Ricostruire la fiducia e la struttura sociale

Attraverso i suoi progetti sociali e le relazioni economiche costruite negli anni AOWA permette alle donne palestinesi di integrare il loro reddito al fine di sostenere le proprie famiglie. Nell’ estrema difficoltà della realtà che vive il popolo palestinese, AOWA rappresenta non solo un’associazione rivolta ai soggetti più deboli ma anche, e soprattutto, un’ attività che si propone di ricostruire la struttura sociale partendo appunto dai più deboli.