Menu
I Germogli
prova sul campo
L'amore per la terra, l'equilibrio tra valori sociali ed il rispetto per ogni individualità, il riconoscimento delle diverse etnie: questi i valori che muovono "I Germogli", una cooperativa sociale onlus.
Paese: Italia
Fondazione: 2001
Persone coinvolte: da 3 a 8
Sito Web

Il valore dell’Agricoltura sociale

L’agricoltura sociale si afferma sempre più anche in Italia con un numero crescente di esperienze e progetti, come pratica che, in ambito agricolo ed alimentare, coniuga l'attività produttiva con lo svolgimento di una funzione sociale positiva. L'agricoltura sociale è pertanto un'agricoltura etica e socialmente responsabile, che favorisce il reinserimento terapeutico di soggetti svantaggiati nella comunità, opportunità di riabilitazione, integrazione lavorativa alle persone con bassa capacità contrattuale.

Mettersi alla prova sul campo

L'amore per la terra, l'equilibrio tra valori sociali ed il rispetto per ogni individualità, il riconoscimento delle diverse etnie: questi i valori che muovono "I Germogli", una cooperativa sociale onlus "I Germogli", nata nelle colline di San Colombano al Lambro (Mi) collabora e sostiene con il proprio lavoro la Casa Famiglia Sherwood, struttura che si occupa di minori e di giovani in condizioni di disagio e devianza, offrendo ora una nuova opportunità di inserimento nella vita sociale e lavorativa, attraverso l'esperienza della vita in comune, guidata e coordinata da educatori, psicologi e volontari. Qui si producono quotidianamente vino, miele e ortaggi che diventano strumenti per una crescita guidata, una "messa alla prova" sul campo e una progressiva responsabilizzazione nel mondo del lavoro dei giovani con problemi di devianza ospiti della vicina casa famiglia Sherwood. La cooperativa coinvolge oggi 3 persone lavorano a tempo pieno e, in base al periodo e alla tipologia, dai 3 agli 8 ragazzi a tempo parziale, borsa lavoro o in tirocini formativi.

Autonomia e fiducia contro il pregiudizio

L’ esperienza iniziale de I Germogli  partiva da un lavoro di accoglienza; successivamente divenne importante creare possibilità di vivere al di fuori dal proprio percorso, creare autonomia e fiducia. Era Importante  far vedere i frutti ed i risultati del lavoro ai ragazzi che lo sperimentavano, creando un clima positivo e applicando un corretto approccio al lavoro.  Produrre per offrire nuove opportunità di lavoro e di emancipazione. Solo attraverso il lavoro infatti si può essere autonomi e vivere senza commettere reati. “All’inizio non avevo voglia di lavorare, ero svogliato, non avevo voglia di  far nulla, poi ho iniziato a ingranare la marcia, il lavoro è duro, ma è iniziata la passione per questo lavoro e ne valeva la pena; ora so molte più cose, come si fa un vigneto, come si pota, e mi sento fiero di aver fatto ciò che ho fatto” Per I Germogli  è importante produrre cose genuine, buone, ma è altrettanto importante lavorare con persone disagiate che in molte altre aziende vengono scartate perché oggetto di  pregiudizio.

La qualità è nel rispetto

L'aspetto sociale esalta al contempo il ritorno a un'agricoltura attenta alle relazioni comunitarie alle tradizioni e all'ambiente, che sfrutta tecniche di coltura biologica, che punta a una produzione di qualità. Si lavora perciò nel rispetto delle origini, della vocazione dei terreni, nella continuità delle sementi utilizzate e nella varietà dei vitigni, rigorosamente autoctoni. "I Germogli" producono vino Doc curando tutte le fasi di realizzazione, dalla coltivazione delle viti con metodi tradizionali alla vendemmia, alla vinificazione fino all’ imbottigliamento ed etichettatura.Quotidianamente ci si occupa di viti, agricoltura e apicoltura, perseguendo una preparazione specifica acquisita dai responsabili della cooperativa in termini di migliori tecniche di coltivazione biologica, costante attenzione alle evoluzioni tecnologiche, ricerca attenta per proporre prodotti naturali, capacità di creare nuove opportunità per una distribuzione mirata dei prodotti.

Ultime notizie e i suoi prodotti

Ultime Notizie
Lavorazione del cacao: come nasce il cioccolato

Tutto sulla lavorazione del cacao, e scoprirai come nasce il cioccolato, dalla raccolta alla tavoletta.

Progetti comuni: vini rossi ad alta utilità sociale

Da alcuni anni Altromercato e le 300 Botteghe del Mondo distribuiscono due varietà di vino rosso tipico del territorio, a marhio Solidale Italiano Altromercato. Un Rosso del Corà e un “Galeotto” riserva con uve san colombano, igt e  uve autoctone della zona come barbera, croatina e uva rara. Sostenendo il progetto di agricoltura sociale che vi sta dietro, cooperando sul fronte della qualità del prodotto e della promozione e sensibilizzazione rispetto al valore aggiunto di pratiche sostenibili per la terra, di valorizzazione del territorio e delle persone, offrendo migliore accesso al mercato tramite la propria rete. Coniugare un'attività imprenditoriale sana e pulita con un'azione di grande rilevanza sociale e possibile, senza rifiutare gli affari ma rendendoli vantaggiosi per tutti, soprattutto per quei giovani che ne hanno più bisogno. Una sfida imprenditoriale che si può fare insieme come conquista dell'eccellenza.