Menu
Pueblos Del Sur
dal deserto di Atacama alla Patagonia
Pueblos del Sur è nata in seguito alla decisione di uno dei fondatori sottrarsi alle persecuzioni della dittatura di Pinochet, riparando in Europa. Entrato in contatto con Oxfam Magasins du Monde, è tornato in Cile ed ha messo in pratica ciò che aveva imparato sul Fair Trade.
Paese: Cile
Fondazione: 1991
Persone coinvolte: 180 artigiani

Con i suoi laboratori artigianali, Pueblos del Sur unisce tutto il Cile

Pueblos del Sur è nata in seguito alla decisione di uno dei fondatori sottrarsi alle persecuzioni della dittatura di Pinochet, riparando in Europa. Giunto in Belgio, è entrato in contatto con l’organizzazione di commercio equo Oxfam Magasins du Monde: tornato in Cile, ha messo in pratica ciò che aveva imparato sul Fair Trade. L’obiettivo principale di Pueblos del Sur è aiutare gli artigiani a vendere i propri prodotti all’estero, attraverso la cura degli aspetti commerciali ma anche del miglioramento dei prodotti e della capacità dei produttori. Accanto a queste attività, Pueblos del Sur promuove lo sviluppo dei produttori negli ambiti sociale e culturale, e si adopera per la creazione di una rete di commercio equo e solidale interna ai paesi del Sud del mondo.

4000 km di artigianato

La varietà dei luoghi in cui vivono e lavorano gli artigiani di Pueblos del Sur si riflette nella varietà della loro produzione, che comprende oggetti in legno, ceramica e pelle, gioielleria e strumenti musicali.

Ultime notizie e i suoi prodotti

Ultime Notizie
Come riconoscere un cioccolato pregiato

La nostra mini guida al cioccolato pregiato e a tutte le nostre tavolette Mascao. Diventa un choco-sommellier!

Aiuto e sostegno

Nonostante Pueblos del Sur consideri l’attività commerciale come il miglior strumento per portare beneficio ai produttori, l’organizzazione offre anche programmi per aiutare i produttori con prestiti agevolati per emergenze finanziarie e assistenza legale e medica. Pueblos del Sur ha sempre messo al centro del proprio interesse i produttori artigianali, specialmente i giovani e coloro che hanno particolari difficoltà nel trovare un’occupazione. Pueblos del Sur lavora con laboratori artigianali a conduzione famigliare: è una piccola organizzazione, alla quale fanno riferimento gruppi di base di modeste dimensioni, ma numerosi e distribuiti su tutto il territorio. Tra i produttori coinvolti vi sono anche appartenenti all’etnia dei mapuches, nativi che ancora lottano per il riconoscimento dei propri diritti.