Dalla partnership tra Dolomiti Energia, società commerciale del Gruppo Dolomiti Energia, e Altromercato insieme a Fondazione Altromercato, arriva l’offerta di fornitura elettrica e di gas naturale ecologica e solidale, a basso impatto ambientale e alto impatto sociale.

Logo Altromercato Energia: energia green e solidale

Grazie a questa collaborazione, Dolomiti Energia propone ai clienti del mercato domestico energia elettrica 100% rinnovabile e certificata, e gas naturale a impatto neutro, mediante compensazione delle emissioni di CO2. Questa fornitura è sostenibile per l’ambiente e solidale con le persone, poiché sostiene concretamente progetti culturali in Italia e di Sviluppo Sostenibile nel mondo. Ogni anno, infatti, Dolomiti Energia verserà una quota per ogni contratto attivo a sostegno di progetti realizzati da Altromercato e Fondazione Altromercato

L’offerta di Altromercato Energia per il mercato domestico

Come per noi di Altromercato e Fondazione Altromercato, anche per Dolomiti Energia la sostenibilità ambientale è una scelta consapevole.

Per questo motivo l’energia che Dolomiti Energia offre è certificata con Garanzie d’Origine, uno strumento di certificazione nazionale che dal 2009 traccia l’energia prodotta da fonti rinnovabili e promuove un mercato energetico più pulito

Anche per quanto riguarda la fornitura di gas naturale, Dolomiti Energia sostiene l’ambiente e lo fa andando a compensare la CO2 grazie a progetti certificati di efficienza energetica.

Altromercato Energia è equa e solidale: come funziona

Questa partnership si inserisce all’interno del programma di Dolomiti Energia denominato Sinergika: chi sottoscrive una fornitura luce o gas Sinergika sceglie di sostenere un progetto solidale e Dolomiti Energia lo finanzia con una donazione ogni anno, per l’intera durata del contratto.

Nel caso di Altromercato Energia, il partner tecnico Dolomiti Energia metterà a disposizione 10€ ogni anno per ogni contratto sottoscritto e attivo al 31/12 di ciascun anno. Se si sottoscrivono sia contratto luce che contratto gas per una stessa abitazione, diventeranno €20 euro annui.

Inoltre, il 50% dell’introito sarà destinato a sostenere i progetti di Sviluppo Sostenibile di Commercio Equo nel mondo, primi fra tutti la filiera dello zucchero di canna in Ecuador e le filiere del caffè in Guatemala, Messico e Nicaragua. 

L’altro 50% dell’introito sarà destinato ad attività educative e culturali in varie regioni italiane.

Il sostegno ai diversi progetti non comporterà costi aggiuntivi per i clienti, che al contrario riceveranno uno sconto in bolletta del 15% sul Corrispettivo Energia e sul Corrispettivo Gas per il primo anno e del 10% dal secondo anno in poi.

Scopri di più su Altromercato Energia.

Vai al sito

Crediti foto e video: Beatrice De Blasi