Menu

La filiera etica del caffè

LA FILIERA
ETICA
DEL CAFFÈ

L'INSOSTENIBILITÀ
DEL MERCATO DEL CAFFÈ

20milionipersone

L'80% del caffè viene prodotto da 20 milioni di piccoli produttori.

Oltre 120 milioni di persone in più di 70 paesi si affidano alla filiera del caffè per il loro sostentamento.

Fonti FAO & Fair Trade UK

3.10delVALORE2
4.crollo2

I coltivatori di caffè hanno suonato un campanello d'allarme a settembre 2018 a causa della drammatica caduta del prezzo dei chicchi di caffè che minaccia la sopravvivenza, già precaria, di 20 milioni di famiglie di coltivatori nel mondo.

Nel 2019-2020 assistiamo a una contrazione sui volumi rispetto all'anno precedente, principalmente dovuto al fatto che le piante di arabica coltivate in Brasile entrano nell'anno di produzione scarsa del ciclo biennale di produzione.

Fonte: "Coffee: World Markets and Trade" - USDA (United States Department of Agriculture)

5.nuoviDATI2

Anno 2018-19: 174,6 milioni di sacchi di caffè prodotti.

anno19-20

Anno 2019-20: 169,3 milioni di sacchi di caffè prodotti.

CAMBIAMENTI CLIMATICI E PRODUZIONE DEL CAFFÈ

Negli ultimi anni, la produzione di caffè è stata influenzata dal cambiamento climatico, con conseguenze molto negative.

8.parassiti

Emergono nuovi parassiti e malattie e si assiste alla diffusione di alcuni di essi già presenti (es. la “roya” che ha avuto il maggiore impatto sulla produzione di caffè equosolidale”).

9.cicliPIOGGIA

I periodi di fioritura, lo sviluppo delle piante e la produzione sono gravemente colpiti dallo squilibrio ecologico-climatico, soprattutto nella distribuzione dei cicli di pioggia durante l’anno.

10.riduzioneCAFFE

Senza una forte azione per limitare le emissioni, si prevede che il cambiamento climatico ridurrà l’area globale adatta alla produzione di caffè fino al 50% entro il 2050.

11.CAFFEselvatico

Entro il 2080, il caffè selvatico, un’importante risorsa genetica per gli agricoltori, potrebbe estinguersi.

12.coltivatoriVULNERABILI

I piccoli coltivatori di caffè sono i più vulnerabili e da soli hanno poca capacità di adattarsi a un mondo più caldo in cui il clima e la volatilità del mercato cospirano contro di loro.

13.impattiSAPORE

I consumatori sono esposti a carenze di approvvigionamento, impatti sul sapore e sull’aroma e aumento di prezzi.

LA SOLUZIONE ETICA:
LA FILIERA DEL CAFFÈ ALTROMERCATO

7.prezzoEQUO

La scelta di relazioni di qualità con i nostri produttori, caratterizzata da rapporti diretti, di fiducia e trasparenza; la scelta di riconoscere il valore del lavoro e pagare un prezzo giusto, di rispettare l'ambiente, di incentivare le produzioni biologiche, di migliorare le tecniche di coltivazione tradizionali e preservare la biodiversità, sono scelte che contribuiscono a creare un caffè davvero buono.

ALTO IMPATTO SOCIALE
DELLA NOSTRA FILIERA DEL CAFFÈ

14.prezziGARANTITI

PREZZO MINIMO GARANTITO

Equo compenso concordato con i produttori e più alto rispetto a quello di mercato.

15.continuita

CONTINUITÀ NELLA RELAZIONE

Dopo un periodo di prova (max 2 anni per ogni nuovo produttore), l'organizzazione di Commercio Equo e Solidale assicura una relazione stabile con il produttore.

16.qualita

QUALITÀ DELLA RELAZIONE

La relazione con i nostri partner produttori è di tipo commerciale, di supporto tecnico e di cooperazione. Con i produttori instauriamo relazioni commerciali trasparenti, continuative e durature (con Uciri dura da oltre 25 anni).

17.tracciabilita

TRACCIABILITÀ

Dalla data di scadenza riportata sul pacchetto, possiamo sempre individuare il lotto e quindi risalire ai relativi produttori che conosciamo bene.

18.fiducia

RELAZIONE: FIDUCIA, TRASPARENZA, CONTINUITÀ

19.diritti

RISPETTO DEI DIRITTI

 BASSO IMPATTO AMBIENTALE DELLA NOSTRA FILIERA DEL CAFFÈ

20.raccoltaPASSAGGI

RACCOLTA IN PIÙ PASSAGGI: RISPETTA I DIVERSI TEMPI DI MATURAZIONE DELLA PIANTA

Il caffè è raccolto a mano in più passaggi. Quello dei piccoli produttori è il metodo migliore sia per la qualità del caffè ottenuto che per non danneggiare le piante.

21.coltivazioneSOSTENIBILE

COLTIVAZIONE SOSTENIBILE

Si utilizzano per lo più metodi di coltivazione tradizionale all'ombra di altri alberi, che proteggono il suolo dall'erosione e permettono di conservare la biodiversità.

22.coltivazioneDIVERSIFICATA

GIARDINI DEL CAFFÈ: UN COLTIVARE DIVERSIFICATO

Si tratta di un coltivare diversificato, che prevede la semina di diverse varietà di piante e alberi ad uso e consumo delle famiglie produttrici.

23.NOcoltivazioneintensiva

 NO COLTIVAZIONE INTENSIVA, NO USO SOSTANZE CHIMICHE

24.imballo

IMBALLO RICICLABILE: PACK ECOLOGICO E INNOVATIVO, SENZA ALLUMINIO

Completamente riciclabile nella plastica + capsule riciclabili nella plastica = imballo "solidale con l'ambiente".

25.NOinquinamento

EVITARE L'INQUINAMENTO DELLE ACQUE E DEI FIUMI

A causa di trattamenti a umido del caffè, spesso le falde acquifere, fiumi e altre fonti d'acqua sono inquinate ed i controlli da parte dei grandi produttori sono scarsissimi. Per questo invece i piccoli produttori hanno investito per migliorare questi sistemi ed evitare l'inquinamento delle acque e dei fiumi.

 Il caffè biologico Altromercato

26.caffeBIO

ALTA PERCENTUALE DI CAFFÈ DA AGRICOLTURA BIOLOGICA

Altromercato incentiva la produzione di caffè biologico, quello che meglio rispetta l'ambiente e supporta i produttori durante la conversione dei terreni. Oggi la quantità di caffè verde biologico che importiamo dalle organizzazioni produttrici supera quella di caffè convenzionale.

Nel corso del 2018-2019 abbiamo importato

217 tonnellate di caffè certificato biologico e

115 tonnellate di caffè convenzionale:

il 65% del totale del caffè verde importato è certificato biologico.

27.caffeBIO65

LE NOSTRE ORIGINI
ALTROMERCATO

28.origini

Altromercato collabora con diversi produttori di caffè, con i quali instaura un rapporto duraturo fondato su di una relazione trasparente e sulla parità. Per questo lavoriamo perchè le persone siano equamente retribuite, non ci sia speculazione né sfruttamento delle persone, del lavoro e dei diritti, ma cura e rispetto per la terra. Il valore di ciò che paghiamo non è un prezzo alto, né un prezzo basso, ma è un prezzo giusto, che si trasforma in qualità, rispetto, gusto.

L’IMPATTO DELLA NOSTRA FILIERA: DUE ESEMPI SIGNIFICATIVI

DSC_0085cecocafen
Central de Cooperativas Cafetaleras del Nortel primo caffè importato in Italia da Altromercato! Grazie a un grande lavoro a livello comunitario, le cooperative di Cecocafen sono cresciute costantemente e oggi coinvolgono oltre 2.600 famiglie di soci produttori, tra cui molti giovani e donne. Il caffè del Nicaragua, biologico d'altura, è unico e viene apprezzato in tutto il mondo per le fresche note aromatiche.
UciriUnidos
Unidos venceremos (``Uniti vinceremo``): è proprio questo il motto che ha guidato negli anni le 64 comunità indigene che costituiscono UCIRI e producono un eccellente caffè biologico di alta montagna, che ha cambiato la loro vita.
Majomut
TRENT'ANNI DI LOTTA
Tzeltal_produttori
IL CAFFÈ DELL'INDIPENDENZA
Fedecocagua_campesino2
UNA GRANDE FAMIGLIA PER UN CAFFÈ ECCELLENTE
Lavado-a-mano-Chel-chajul-032
IN LINGUA MAYA-IXIL SIGNIFICA ``UNIONE``
Fedecares_Produttori2
UNA FEDERAZIONE PER LA LIBERTÀ
Coopfam_Saca-Café
UN GRANDE SOGNO: LA CATENA DEL BENE
Coopervitae_Produttori
IL BIOLOGICO PRENDE QUOTA
Norandino_prod
I NOSTRI VALORI SONO RESPONSABILITÀ, TRASPARENZA, EQUITÀ, DEMOCRAZIA, RISPETTO
SidamaUnionSorriso-1
LA DIVERSITÀ È LA NOSTRA RICCHEZZA
KCU_produttrice
COMBATTERE L’ISOLAMENTO
WSSS-Wayanad-assemblea
I NOSTRI CONTADINI CREDONO FERMAMENTE NELL'AGRICOLTURA BIOLOGICA